Set 24 2016

Zafferano all’angerese

screenshot-2016-09-21-18-13-59

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo di VareseNews

…e in questi giorni si scopre che non sono gli unici ma anche dei cittadini lo coltivano da tempo.

Set 23 2016

Passeggiate in vigna

passeggiata-in-vigna

Set 22 2016

La festa dell’uva

screenshot-2016-09-21-18-29-48

Clicca sull’articolo per leggerlo su VareseNews

Set 22 2016

Capire il Caravaggio

 

Set 21 2016

Il convegno di sabato

screenshot-2016-09-21-18-02-18 screenshot-2016-09-21-18-02-39

Set 21 2016

WE intenso

festa-uva-24-25-settembre

Set 18 2016

Ma è proprio BRavo

img_6772 ..e intanto continua l’opera del pittore-writer Andrea Ravo Mattoni in piazzetta Sama. Si delinea sempre meglio l’opera del Caravaggio del giovane con canestro di frutta che verrà ultimato per sabato 24 settembre, in occasione del convegno internazionale sul castagno e il vino muffato.

Set 14 2016

Festa dello sport

img_6674

Set 13 2016

Acque pulite. Un modello da esportare.

Settimana scorsa, durante dei lavori alla ricerca di una perdita d’acqua, abbiamo trovato altri allacciamenti anomali delle acque fognarie. Subito si è provveduto al corretto allacciamento fognario.

Le acque che Angera porta a lago stanno diventando sempre più pulite.

Sabato, alla assemblea dei sindaci di Agenda 21 laghi è stato discusso il tema dell’inquinamento del lago da parte dei paesi che riversano le loro acque in scoli, rivi e fiumi. Noi abbiamo esposto la nostra esperienza.

Agenda 21 ha messo come tema portante del 2017 questo argomento. Angera ha relazionato su come poter effettuare i controlli a costo contenuto. La nostra intenzione è di mettere a disposizione i nostri tecnici per istruire quelli dei paesi vicini che intendono intraprendere il percorso che porta a non inquinare.

I sindaci presenti hanno mostrato interesse e sono sembrati quasi stupiti nel pensare che ci voglia così poco per raggiungere un risultato tanto importante per noi tutti e il nostro lago. Provare per credere!

img_6616

I vecchi pescatori di Angera raccontano che quando avevano sete bevevano l’acqua del lago, anche prendendone una manata dal pelo d’acqua.

Una tecnica più sofisticata per bere acqua sicuramente pulita prevedeva il lanciare dalla barca una bottiglia con un sasso legato con una corda corta a pochi centimetri dal collo della bottiglia e un’altra lunga fune da richiamo. La bottiglia nella discesa veniva tenuta a testa in basso dal sasso che la trascinava e quindi scendeva piena d’aria. Arrivata sul fondo, nel posarsi incominciava a perdere aria e riempirsi d’acqua. A quel punto il pescatore ritirava a bordo la fune, recuperando una bottiglia d’acqua pura.

Set 13 2016

La Bruschera vince in trasferta

Pagina 30 di 215« Prima...1020...2829303132...405060...Ultima »