Dic 06 2017

Campioni di casa nostra

 

Dic 05 2017

Piazza più pulita

Per gli oleandri della piazza Garibaldi è giunto il momento di prendere una decisione. Sono infestati da parassiti e funghi. Sono sofferenti, asfittici perché costipati in anelli di cemento che peraltro si sono rotti per la spinta degli arbusti che non riescono più a crescere. Risultano essere vecchi di più di 50 anni e indeboliti perché il terreno calcareo non permette una sana crescita. Ormai sono di proporzioni tali che è impraticabile la potatura come avveniva in passato, invadono il marciapiede fronte strada e ostruiscono la vista degli edifici. 

Il primo intervento è riservato ad alcuni dei più rovinati, quelli davanti al Comune. Questa è la vista del bel palazzo comunale, di sera, una volta restituito alla vista.

 

Dic 03 2017

Depuratore più efficiente

Quante notti insonni, a pensare a come riuscire ad affrontare una spesa insostenibile per le nostre casse comunali. 280.000 € per degli adeguamenti al depuratore, imposti da ARPA e Provincia, di cui non c’era lo spazio finanziario nel bilancio comunale.

Poi, grazie ad un importante accordo con altri enti siamo giunti alla soluzione che ci ha permesso di intraprendere l’opera che prevede il portare la linea elettrica dal depuratore sino al fondo delle vasche di fitodepurazione, alla casetta del bird-watching (che in realtà è la postazione di rilevamento delle acque pulite in uscita dalle vasche, intelligentemente integrata in una casetta di osservazione).

L’anno prossimo verranno installati dei misuratori di portata e dei campionatori permanenti. Sino ad oggi, le misurazioni e i campionamenti vengono fatti periodicamente.

A sinistra, il lungo percorso della linea elettrica. A destra, un tratto di percorso scavato.

 

Dic 01 2017

Via al completamento della scuola materna

Ieri, sono cominciati i lavori di completamento della scuola materna di Angera.

Dopo la travagliata avventura interrottasi nel 2013, nel corso del 2017 abbiamo provveduto a far consolidare la struttura prima con la palificazione del sottosuolo, poi con fasciature di travi e pilastri.

Ora, finalmente iniziano i lavori di completamento.

Questi i primi istanti. Le tracce dei locali e il primo muro divisorio interno che si innalza.

Foto in alto: le tracce a terra dei locali. Foto in basso: il primo muro che si eleva.

 

Dic 01 2017

Inauguriamo il parcheggio

 

Nov 28 2017

Giovedì, Consiglio Comunale, anche dei ragazzi

Giovedì, 30 novembre, alle ore 18

si svolgerà il Consiglio Comunale

La prima parte della seduta sarà dedicata alla conferma istituzionale del nuovo Consiglio dei Ragazzi.

Altro importante capitolo riguarda l’ultima variazione di bilancio del 2017. Come ha ricordato ieri in Commissione, il vice-sindaco, sono previste importanti azioni rivolte alla valorizzazione del nostro patrimonio. Acquisizione del campo da calcio, che ad oggi è in parte del Demanio dello Stato; Wi-Fi sul lungolago che riguarderà l’area della piazza ed i pratoni e che va dal campo da calcio sino ad oltre l’imbarcadero; prime opere di decoro urbano finalizzate alla sistemazione del fronte lago, vicino all’allea.

Queste sono le parole del vice-sindaco che meglio spiegano la variazione.

“Una variazione resa possibile grazie al recupero di tributi locali e di altre importanti risorse finanziarie quali altre somme da permessi di costruire (oneri di urbanizzazione) che ci permettono di compiere importanti investimenti quali:
_ € oltre 35.000 per il completamento del sistema di video sorveglianza comunale. Tutti gli accessi della nostra Città saranno controllati con telecamere, verranno inoltre installate altre in posti sensibili quali cimiteri e nel nuovo parcheggio dell’ospedale di via madonnina/via cervino;
_ € 47.000 per l’acquisizione dell’area del campo sportivo che era ancora di proprietà del demanio e per il pagamento dei canoni arretrati dovuti per legge;
_ € 5.000 per nuova recinzione tribuna campo sportivo comunale e per nuovo accesso;
_ € 10.000 per wi -fi lungolago e allea;
_ € 18.500 per lavori di posa cordolo marciapiede allea in sostituzione delle siepi poste tra il pratone e l’allea;
_ € 8.000 per nuova segnaletica stradale e sostituzione cartelli obsoleti;

 

Le altre spese riguardano:
– Illuminazione pubblica, la manutenzione del nostro impianto di depurazione intercomunale e la sorveglianza sullo scuolabus che sarà co finanziata senza gravare completamente sulle famiglie.
L’anno che si sta per concludere ha visto raggiungere molti obiettivi in campo tributario e finanziario.
Oltre 80.000 € le somme recuperate in materia di tributi locali.
Oltre 90.000 € somme di vecchi permessi di costruire.
Oltre 40.000 € le somme riconducibili dai permessi di costruire dell’anno in corso, segnale sicuramente positivo per la nostra Città.
Nei prossimi giorni continueremo ad informarvi sui risultati raggiunti e sulla situazione dei progetti approvati e in corso di ultimazione”.

 

Nov 25 2017

Nuovo collettore in Bruschera

In questi giorni sono cominciati i lavori per sistemare il collettore fognario in via Bruschera.

Questo tratto è particolarmente sovraccaricato, soprattutto in caso di pioggia, perché qui confluiscono le acque fognarie ma anche quelle piovane (miste e non divise), provenienti da Taino, Lisanza e dai quartieri ad est ed ovest della provinciale, sino al confine con Taino.

Il vecchio collettore si è rotto, sotto la spinta delle acque.

L’intervento prevede la costruzione di un secondo collettore che affiancherà l’esistente, così da far portare i volumi principali al nuovo tratto ed usare come supporto in caso di sovraccarico alla vecchia linea.

Per l’opera sono stati reperiti 99.000€, grazie ad un lavoro di analisi dei residui avanzati dai vecchi mutui per i lavori fognari di 20/30 anni fa. Senza questo studio sui mutui e sui residui non sarebbe stato possibile realizzare quest’opera così come quella per la fogna di via Cadorna (la via della Posta).

I vincoli di bilancio, impostici dallo Stato, non ci permetterebbero di fare che piccoli interventi.

Solo grazie all’attenzione a sfruttare i rari sblocchi di bilancio (sbloccaitalia, sbloccascuola, etc), l’analisi dei nostri residui e importanti accordi con enti pubblici e privati ci permette diversi interventi di importo consistente, come il parcheggio per l’ospedale, la scuola materna (palificazione e completamento), gli adeguamenti per le scuole primarie ed altro ancora.

Per questo lavoro abbiamo dovuto attendere il via libera dalla Cassa Depositi e Prestiti, per iniziare i lavori.

Nella prima immagine si vede il vecchio collettore e la costruzione del nuovo a fianco.

 

Nov 21 2017

Delitto in biblioteca

 

Nov 19 2017

Tassa rifiuti: ad Angera nessuna irregolarità

In questi giorni si parla della errata applicazione da parte di diversi Comuni della tassa rifiuti (TARI), facendo pagare anche per le pertinenze (Garage, Box, accessori, etc).

Ad Angera questo non è successo. 

Anche sul sito del Comune si informa che il nostro Comune applica la tassa rifiuti (TARI) secondo quanto previsto dalla L. 147/2013 e dal Regolamento comunale, e  precisamente la quota variabile non viene applicata alle pertinenze delle utenze domestiche.

L’Ufficio Tributi è a vostra disposizione per ulteriori chiarimenti. Tel. 0331.930632, E-mail: tributi@comune.angera.it

 

Nov 14 2017

Un attimo che passa il treno

Insieme alla Amministrazione di Taino, abbiamo scritto un comunicato sui passaggi ferroviari tra le due località. Per Taino è importante partire con una soluzione che accontenti un po’ tutti i quartieri. Per Angera è importante garantire il passaggio ai barzolesi e capronnesi, agli agricoltori e ai centri ippici e ciclisti. Ora la Provincia valuterà se la soluzione intermedia è fattibile e sostenibile. Sarà sicuramente nostra cura spiegare in incontri pubblici, pregi e difetti delle soluzioni.

 
Pagina 3 di 21912345...102030...Ultima »