Set 12 2011

Chi di cubo…

La Legge 267 del 2000 disciplina il corretto funzionamento degli enti locali (Provincia e Comune, principalmente). 

L’articolo 78 al comma 3° dice che “I componenti la Giunta comunale competenti in materia di urbanistica, di edilizia e di lavori pubblici devono astenersi dall’esercitare attività professionale in materia di edilizia privata e pubblica nel territorio da essi amministrato“.

Ora, dal cartello esposto al capannone di via Prato Chiuso, sappiamo che il vice-sindaco e assessore ai lavori pubblici ed edilizia privata avrebbe esercitato ed eserciterebbe attività professionale in materia di edilizia privata nel territorio da lui amministrato.

Ora, noi che siamo meno ingenui dell’assessore Ponti Fabio (vedi >semi-esposto ai Carabinieri<), sappiamo che anche il progettista di Varese (di cui parlava Ponti) non è altro che un componente dello >studio associato di Varese< dove lavora il vice-sindaco, arch. Tonella Luca Federico (e che questo studio ha una sua partita iva unitaria). Ma se questo non fosse sufficiente sappiamo anche che il vice-sindaco, ha esercitato nel quinquennio dell’amministrazione Ponti Vittorio ed esercita la attività professionale sul territorio di Angera,  alle volte come progettista, altre come direttore dei lavori, altre ancora come responsabile della sicurezza.

Ora, questo chiederemo all’attuale sindaco.

Che cosa intende fare per non far naufragare l’amministrazione pubblica in un oceano di ricorsi per nullità, di atti dei 5 anni di gestione Ponti Vittorio e degli atti che verranno deliberati in futuro?

Non pensa il sindaco che è giunta l’ora che il vice-sindaco vada a sedersi nella fila dei consiglieri di maggioranza?

Firmato: i consiglieri Alessandro Paladini Molgora ed Eraldo Oggioni.

 

Set 12 2011

Terzi in Lombardia e ultimi ad Angera

Con i successi ottenuti ieri ai campionati regionali di canottaggio, la nostra Canottieri De Bastiani di Angera si è classificata come terza società della Lombardia, subito dopo le titolate Gavirate e Cus Pavia, battendo società molto più blasonate come la Lario, il cus Milano, etc..

Nonstante questo incredibile risultato, la nostra amministrazione ficca la testa sottoterra e non vuol vedere il grave problema igienico-sanitario delle condizioni in cui i nostri ragazzi sono costretti ad allenarsi e a spogliarsi (non parliamo delle docce perchè non esistono). Forse la muffa verrà inserita tra le sostanze dopanti, visti i risultati.

Segnalo che la Regione Lombardia ha deciso di far svolgere questi campionati a Corgeno. Questo piccolissimo sodalizio è riuscito a creare un centro sportivo fantastico, utilizzando le idee e la buona volontà degli amministratori pubblici che si sono succeduti.

Indirei una colletta per l’acquisto di 2 biglietti dell’autobus perchè il sindaco e l’assessore allo soprt possano recarsi in visita presso questo meraviglioso centro sportivo e al ritorno chiedano a Giorgio (il nostro presidente) se riesce ad aprirgli la serratura arruginita del buco dove si allenano.

 

Set 11 2011

Il Grande solco d’acqua

Quanta acqua passa ogni giorno dallo stretto tra Arona ed Angera? Leggete due articoli pubblicati lo stesso giorno sulla Prealpina (pagina piemontese – NF free) per rendervene conto.

_______________

In campagna elettorale avevamo accennato alla opportunità di accedere a fondi comunitari nell’ambito della realizzazione del progetto navigazione Locarno-Milano-Venezia. Arona non ha perso tempo. Guardate cosa stà realizzando, divenendo un punto nodale di questa tratta nautica.

Sempre ad Arona si organizza il Festival delle Due Rocche. Intendendo come prima Rocca ovviamente quella di Angera? No! Si tratta di Ascona. E noi che siamo qui di fronte, Grossi e pieni di voglia di fare? Questo è un classico caso di trasparenza politica. Se da Arona, come da Ascona o Timbuctu si guarda in qua non si vede nulla.

Il nostro motto è: Tutto può accadere. L’importante è che qualsiasi opportrunità non riguardi Angera.

 

Set 09 2011

..c’è anche qualcuno che soffre.

Clicca sull’articolo della Provincia di Varese per leggerlo.

 

Set 07 2011

Il Cubo Magico

 

All’infuocato consiglio comunale del 26 luglio scorso segnalavamo la inopportunità politica di doppi ruoli e intrecci a vario titolo, con rischio di divenire vero conflitto di interesse per altri assessori, consiglieri e affini, oltre al caso già palesatosi dell’ex-assessore allo sport che era anche Presidente della soc. calcistica.

Lungi da noi l’idea di creare un clima inquisitorio; ribadiamo però il principio che sarebbe bene che strane commistioni vengano bandite, proprio per evitare, tentazioni, rischi e un clima di diffidenza nei nostri amministratori. Ma il Sindaco e gli amministratori a questi inerrogativi non rispondono.

insegna mal esposta

Per chi chiede chiarimenti su commitenza, progettazione e approvazione dell’edificio artigianale in costruzione all’Altinada (sotto la Rocca), eccovi “l’edificante” report.

Committente: attuale Assessore al Bilancio del Comune di Angera.

Progettista: Architetto con studio nello stesso stabile di Varese, con stesso numero di telefono in cui risulta operare il vice-Sindaco* e Assessore all’edilizia pubblica e privata del comune di Angera.

Direttore dei lavori: Architetto con studio nello stesso stabile di Varese, con stesso numero di telefono in cui risulta operare il vice-Sindaco* e Assessore all’edilizia pubblica e privata del comune di Angera.

Coordinatore progettista: lo stesso vice-Sindaco* e Assessore all’edilizia pubblica e privata del comune di Angera.

* dati reperibili dal sito dell’Ordine degli Architetti di Varese. Lo studio potrebbe chiamarsi “treelle” o a volte “etre”?

………

Articolo scritto il 7 agosto 2011

 

Set 06 2011

Pro-Loco Angera

Riceviamo questa lettera dal nuovo Presidente della Pro-Loco di Angera, il Sig. Fabrizio Zaninelli che volentieri pubblichiamo.

Per chi non lo conosce possiamo dire che Fabrizio Zaninelli è una persona solare, che sa ridere e scherzare ma quando prende un impegno lo assolve con una serietà esemplare. E’ un esperto del settore perchè opera in questo ambito da sempre. Quindi sappiamo che farà e siamo sicuri farà bene.

________________

Angera 5, Settembre 2011

Buongiorno a tutti i lettori e lettrici del blog,

Chi scrive è Fabrizio Zaninelli, il nuovo Presidente della Pro Loco angerese.

A fronte degli ultimi dibatti sostenuti sul blog, con questa mia lettera vorrei rendere noto che mi impegnerò ad accrescere sotto vari aspetti questa associazione.

Il mio intento è quello di puntare alla riqualificazione delle nostre risorse culturali e storiche, creando eventi che possano coinvolgere e interessare la comunità di Angera ed anche il Turismo. Le mie proposte si rivolgeranno ad ogni fascia d’età: anziani, giovani e a tutti coloro i quali saranno interessati alla nostra vita cittadina. Tutto questo in sinergia con il consiglio direttivo della Pro Loco, tutti i soci e coloro che hanno sempre dimostrato un’esemplare partecipazione ad ogni attività. A loro va’ il mio sincero ringraziamento, certo della loro disponibilità futura.

Fra i miei immediati e principali obiettivi c’è sicuramente quello di una proficua collaborazione con assessorati e associazioni, già intrapreso in questi giorni attraverso l’incontro con il nostro Sindaco, alcuni rappresentanti della Giunta e alcuni commercianti del borgo di Angera, delle periferie (Capronno e Barzola) e di altri paesi. A breve richiederò un incontro con le associazioni angeresi e i commercianti per ascoltare le loro esigenze e proporre le idee della Pro Loco per l’anno 2012.

Ringraziandovi anticipatamente dell’attenzione,

porgo un caro saluto.

Fabrizio Zaninelli

 

Set 05 2011

Ultimi scampoli da campioni

Riceviamo il comunicato stampa della Canottieri De Bastiani che volentieri pubblichiamo.

____________

Sotto la pioggia che ha caratterizzato le finali di domenica dei Campionati Italiani di Sedile fisso a Corgeno, sono stati tre i Titoli Italiani conquistati dalla de Bastiani Angera insieme ad altri due argenti.
Doppietta di titoli per Chiara Ondoli che si laurea Campionessa Italiana nelle specialità del singolo elba Ragazzi Femminile e nel singolo Elba Junior Femminile. Con questi due titoli Chiara si conferma la Regina della stagione portando a ben 4 i titoli Italiani personali conquistati nel 2011 : Indoor, scorrevole e due nel sedile fisso. Un poker di cui la nostra atleta ne è ben fiera.
Si riconferma imbattibile Corrado Verità nel singolo Junior Maschile, che detentore del titolo 2010, si riconferma campione Italiano anche nell’anno 2011, sbaragliando la concorrenza con una gara condotta sempre al comando e non lasciando mai terreno agli avversari.

Mostra articolo »

Buone prove anche per i due quattro di coppia: Junior e Senior che si aggiudicano entrambi l’argento.
Come già detto, secondo gradino del podio per il quattro junior di Marco Lissoni, Andrea Caielli, Silvio Ondoli, Matteo Vesco  tim Sara Vesco : troppo forte l’equipaggio della canottieri Arolo per i nostri ragazzi che sul finale regolano la canottieri Cannero per aggiudicarsi la seconda piazza.
Una condotta di gara intelligente vale l’argento anche per il quattro di coppia Senior di Riccardo Forni, Paolo Paietta, Fabio Verità, Diego Marino tim Sara Vesco, battuti solo dalla canottieri Renese.
Fuori di poco dal podio invece il quattro di punta Junior di Marco Lissoni, Corrado Verità, Silvio Ondoli, Matteo Vesco  tim Sara Vesco che giunge quarto. Settimo posto invece per il doppio di punta Junior Maschile di Stefano del Ferraro, Andrea Caielli tim Sara Vesco.
Fuori alle batterie invece Andrea Erilmi nella specialità del singolo Elba Cadetti Maschile, alla sua prima esperienza nel sedile fisso.

Marino Diego
Ufficio stampa De Bastiani Angera

foto (www.fotoline.org)

 

Set 02 2011

Querel-l-e?

Riceviamo e pubblichiamo una comunicazione?-esposto? presentato dall’Assessore Ponti Fabio ai Carabinieri di Angera per un commento pubblicato su questo blog.

 Avevamo gia corretto l’errata affermazione del commentatore del post impreciso, rispondendo in un nostro commento che in effetti non era il vice-sindaco ed Assessore Tonella Luca il Progettista dell’edificio in questione ma un altro Architetto che lavora nello stesso studio, probabilmente per pura combinazione.

__________________________

Clicca sul testo per ingrandirlo.

 

______________________

Delle rispettabili osservazioni fatte dal Sig.Ponti resta insolita la formula per farcene avere comunicazione. Già fanno molto lavoro i Carabinieri che aggiunger loro l’onere di diventare anche consegnatari di lettere mi par esagerato.

Enigmatico o forse più precisamente emblematico è il pensiero in grassetto, dove si precisa che se fosse stato vero che l’arch.Tonella era il progettista ciò non avrebbe comportato nulla. Come? E le leggi che cosa le fanno a fare? Ad Angera non valgono più da quando amministrate voi? Valgono solo le vostre regole? Guardate che a ragionare così, sembra ormai dimostrato che ci si ficca nei pasticci.

 

Set 01 2011

Il rispetto

La terra

l’abbiamo ricevuta in prestito

dai nostri figli

 

Ago 31 2011

Esposto al Prefetto

Riceviamo e pubblichiamo l’esposto inoltrato al sig. Prefetto di Varese da parte del Consigliere Dr. Oggioni per i fatti occorsi durante la seduta consiliare del 26 luglio scorso.

____________________________

mostra destinatari »

Ai sig.   Dr. Giorgio Zanzi, Prefetto della Provincia diVarese

Magda Cogliati, Sindaco Comune di Angera

E,p.c.

Gabriele Apicella, Comandante Stazione CC – Angera

Claudio Furiga, Comandante Polizia Locale – Angera

Angera, 25 agosto 2011

Oggetto: esposto per irregolarità nel corso del Consiglio Comunale di Angera del 26 luglio ca

Il sottoscritto:

–        dr. Eraldo Oggioni, residente a (OMISSIS), in qualità di Consigliere di minoranza del gruppo Lega Nord Lega Lombarda,

Espone quanto segue:

Durante lo svolgimento del Consiglio Comunale in data 26 luglio ca, in occasione della lettura di una dichiarazione di voto inerente una mozione presentata dal Capogruppo di maggioranza Davide Coghetto e di una mia interrogazione, avente per oggetto l’arresto dell’assessore Catalani, a causa di continui interventi  da parte del Consigliere di maggioranza Vittorio Ponti, che nel rispetto del regolamento consigliare, non aveva diritto di parola, sono stato più volte impossibilitato ad esprimere il mio pensiero, fino a dovermi trovare costretto ad abbandonare temporaneamente l’aula in segno di protesta.

Il presente esposto non ha come obiettivo il consigliere Vittorio Ponti, che si è dimostrato incurante del rispetto delle Norme previste dal regolamento comunale, ma l’operato del presidente dell’assemblea, nella figura del sindaco Magda Cogliati che nonostante le ripetute richieste di intervento da parte mia e di tutti i Consiglieri di minoranza al fine di richiamare all’ordine Ponti, restando indifferente a queste richieste, ha di fatto concesso una pubblica reiterata violazione del regolamento del Consiglio Comunale di Angera.

Questo atteggiamento ha scatenato inoltre sensibili problemi di ordine con reazioni avverse da parte del pubblico.

Dei fatti di cui sopra sono testimoni il sig. Gabriele Apicella, Comandante della stazione CC di Angera ed il sig. Claudio Furiga, Comandante della Polizia Locale di Angera.

Come Consigliere e Capogruppo del gruppo Lega Nord Lega Lombarda chiedo cortesemente un Suo deciso intervento al fine di impedire il ripetersi di fatti così incresciosi e ripristinare la legalità nello svolgimento dei Consigli Comunali prossimi futuri.

Si ringrazia per un cortese riscontro scritto. Dichiarandomi disponibile ad ogni eventuale chiarimento, Le porgo i migliori saluti.

Dr. Eraldo Oggioni

Consigliere Lega Nord Lega Lombarda

 
Pagina 210 di 226« Prima...102030...208209210211212...220...Ultima »