Category Archive: Cattiva gestione

Gen 31 2014

Aiuti alimentari gettati via

Un componente di CambiAngera ci segnala le seguenti foto, che mostrano dei barattoli ancora sigillati di alimenti inscatolati che sono stati buttati via all’interno dei bidoni della differenziata, in un’area di proprietà comunale, in centro paese. Alcuni sono i tipici alimenti degli aiuti umanitari e riportano l’indicazione di Aiuto della Comunità Europea e si riferiscono a prodotti non commerciabili. La cosa …

Continua la lettura »

Gen 12 2014

Amici nell’oblio

Gen 09 2014

Le Poste

L’8 di gennaio ricevo questa campagna promozionale per gli acquisti di Natale. Forse un po’ fuori tempo. Ma la cosa buffa è che a proporre la campagna ritardataria sono le stesse Poste.

Gen 03 2014

Mi spiace ma basta!

Cari lettori e commentatori del blog, questo mezzo è nato per permettere di dibattere dei temi e dei problemi della nostra comunità. A questo principio la gran parte di voi si è sempre ispirata. L’anonimato ha sempre garantito una più libera possibilità di espressione. Il fatto che i commenti venissero pubblicati direttamente da chi li …

Continua la lettura »

Gen 02 2014

L’ANPI indignata

Breve Biografia di Antonio Greppi da Wikipedia.

Ott 30 2013

CambiAngera riparte

Dopo un forzato stop del sito, a causa di un attacco informatico che ha distrutto la struttura e le funzioni del blog, con un lavoro di ricostruzione passo per passo si è riusciti a ricucire a grandi linee il modello che tutti conoscevamo e a recuperare lo storico. E’ stato perso qualche altro giorno perché …

Continua la lettura »

Ott 10 2013

A che punto è l’asilo?

Apr 27 2013

La semina

Passati i giorni grigi e freddi dell’inverno, il coltivatore è arrivato a seminare il nostro orto. Ma nelle giornate in cui non torna al campo, subito compaiono grossi uccelli neri, che si aggirano come padroni. Calpestano la terra e disseminano, mentre qualche animale dell’aia li guarda impotente e qualcun altro divide con loro il tempo. …

Continua la lettura »

Apr 07 2013

La replica a Tonella

Apr 04 2013

Senza pudore

Come si potrebbe chiamarlo? Il fremito dei disperati. Hanno avuto 12 anni per pensare all’asilo nuovo e a quello vecchio. Lui sa da un anno che quello nuovo sprofonda ma lo avrebbe tenuto segreto a tutti, suo sindaco incluso, per non ingenerare paure e fughe di notizie (a detta del Sindaco tra le motivazioni della sfiducia al personaggio). …

Continua la lettura »

Pagina 1 di 41234