«

»

Ott 23 2018

Mancano gli specialisti

A parte alcune imprecisioni nel testo (non è la ginecologia ma il punto nascite, ad essere chiuso, etc), rimane il problema grave che a Roma conoscono e a cui non danno risposte, che mancano i medici per far funzionare gli ospedali e gli ambulatori specialistici e territoriali. Che si fa? Al momento, nulla. Si svia il problema dicendo che si potrebbe togliere il numero chiuso a medicina. Ma sanno bene che medici laureati ce ne sono, anzi anche disoccupati, perché quelli che mancano sono gli specialisti ospedalieri e i medici di base. Per esempio, nei prossimi 5 anni andranno in pensione 6000 pediatri e ne verranno reintegrati 2900. Vorrà dire meno della metà delle poche prestazioni offerte oggi. Via reparti – Angera ha anticipato – via pediatri di base e visite di Ps e ambulatoriali per più del 50%. Ma simile sorte in altre discipline e quindi prestazioni.

Un grande grazie invece va dato ai volontari del nostro CVA.

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar