«

»

Feb 26 2018

In anteprima, il nuovo parlamento

A pochi giorni dalle elezioni, Angera anticipa i tempi e realizza il nuovo parlamento. Vengono previsti anche 3 scranni in più, in barba alla volontà diffusa di riduzione di parlamentari e senatori.

Cioè, ci spieghiamo meglio. Tutti ad Angera sanno che tra l’imbarcadero e l’ex-souvenir si ritrovano tutti i giorni un gruppo di cittadini a discutere di tutte le tematiche di rilevanza politica e non. Questi concittadini si sono meritati l’appellativo di senatori. Il luogo da loro prediletto per le assise è quel terrazzino con sedute e contenimenti di finti rami fatti di cemento, denominato a furor di popolo “il parlamento”.

Col passare degli anni, il manufatto si è degradato e in diversi punti i finti rami di contenimento si erano rotti, la scalinata di accesso rovinata ed alcune sedute erano divenute poco comode.

Così, un costruttore edile che sta lavorando ad una villa nella zona, innamorato della nostra cittadina si è proposto quale restauratore del manufatto, a titolo gratuito. Con l’occasione è stata rifatta la scalinata di accesso, le sponde di contenimento, aggiustati degli scranni ed aggiunti alcuni in più.

Un grazie di cuore al generoso e simpatico costruttore.

Prossimamente, ci occuperemo anche dell’area verde circostante.

Il parlamento angerese

La nuova scala di accesso

L’indiscutibile soddisfazione del sindaco

Una prima riunione di collaudo da parte di alcuni senatori

Lascia una recensione

2 Commenti on "In anteprima, il nuovo parlamento"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Ceci
Ospite

Angera VERA

Gianpiero
Ospite

Bel passo in avanti da Ragazzi del Muretto a uno scranno Senatorio