«

»

Dic 06 2017

Tutto pronto per l’apertura

Tutto è pronto per l’apertura del parcheggio per l’ospedale.

Ieri è stata fatta la segnaletica a terra ed è stata posata quella cartellonistica. Oggi sono stati issati gli ultimi pali per l’illuminazione, con le predisposizioni per il sistema di videosorveglianza che verrà installato a breve.

Domani, le ultime verifiche per il collaudo e subito l’approvazione in giunta, nel pomeriggio.

Visto il grande cuore delle mamme per l’ospedale di Angera, potevano mancare dei posti riservati a loro? In prima fila, davanti all’ingresso!!!

 

 
Il nuovo parcheggio copre un’area di 3000 metri quadri, per un totale di 100 parcheggi disponibili, con annessa una strada di 1200 metri quadri e un’area verde, per eventuali altre iniziative, di 2000 metri quadri.
Ci saranno posteggi ad hoc per portatori di handicap e anche per le donne incinta. 
 
L’area sarà illuminata con un impianto illumiazione a led, a basso consumo e tenuta sotto controllo grazie alla videosorveglianza con 6 occhi elettronici sul posto, più una telecamera per controllare l’accesso dal parcheggio all’ospedale, costruito grazie a un accordo tra comune e amministrazione ospedaliera.
 
Per il momento il collegamento con il parcheggio avviene da via Cadorna dalla zona centrale della città ma è in previsione la realizzazione di un asse stradale che collega direttamente la provinciale all’area.
 
“Gli stalli saranno tutti gratuiti, perché curarsi è un diritto che non deve avere un prezzo, sebbene costi”.
 

Lascia una recensione

8 Commenti on "Tutto pronto per l’apertura"

Notificami
avatar
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
cattiveria
Ospite

La presenza del Presidente della Regione Lombardia attiverà , ovviamente, i suoi fan che in gruppo con bandiere e stendardi ora diranno che il parcheggio l’hanno voluto fortemente anche loro….alla faccia del voltagabbana .

 
Flavio Barelli
Ospite

Sig. cattiveria, adesso è all’altezza di rettificare quanto scritto?

 
realista
Ospite

Sig. Barelli , forse non eravate presenti con bandiere come scrive ” CATTIVERIA” , però alle 10,15 in piazza Garibaldi , passavo in quel momento ,arrivato il presidente Maroni le prime mani che ha stretto se non ho visto male , segretario lega sez. di Angera , Sindaco di Sesto Calende e per ultimo lei .
Più passerella di così .

 
Flavio Barelli
Ospite

Permette che se viene in paese un alto esponente del nostro movimento lo accogliamo come si deve? Senza bandiere ma con il rispetto per il suo ruolo all’interno della Lega.
E bene ha fatto il Sindaco Molgora a tributare il saluto istituzionale dovuto al Governatore della Regione.

 
Realista
Ospite

Vero quello che afferma , però era presente come istituzione non come leghista . Pertanto prima il Sindaco e poi finito la cerimonia veniva da voi .

 
Anonymous
Ospite

Perchè quando Mr. Bean va su e giù per Italia in treno non c’è passerella?

 
realista
Ospite

Certo che Mr. Bean quando va su e giù per la nostra Italia fa passerella , ma lui è già in campagna elettorale .
Non va ad inaugurare niente , anzi quando vuole approfittare di occasioni (vedi il libro di Fabio Volo ) per propagandare il suo verbo si becca dei sonori ceffoni ,(che si merita) in senso figurato . Questa è la differenza caro anonimo .

 
cattiveria
Ospite

Forse il signor anonimo non comprende che quanto affermato da me e da Realista non è una presa di posizione in quanto appartenenti all’uno o all’altro schieramento…questo dovrebbe essere l’agire normale di persone che, dopo aver fatto affermazioni poco favorevoli alla nuova struttura, hanno un comportamento conseguente. Per essere chiari…se non sei d’accordo su un progetto e lo ostacoli non partecipi poi al taglio del “NASTRO” brindando alla sua bella riuscita….questo indipendentemente dal tuo LEADER che in quel momento rappresentava le ISTITUZIONI.