«

»

Dic 05 2017

Piazza più pulita

Per gli oleandri della piazza Garibaldi è giunto il momento di prendere una decisione. Sono infestati da parassiti e funghi. Sono sofferenti, asfittici perché costipati in anelli di cemento che peraltro si sono rotti per la spinta degli arbusti che non riescono più a crescere. Risultano essere vecchi di più di 50 anni e indeboliti perché il terreno calcareo non permette una sana crescita. Ormai sono di proporzioni tali che è impraticabile la potatura come avveniva in passato, invadono il marciapiede fronte strada e ostruiscono la vista degli edifici. 

Il primo intervento è riservato ad alcuni dei più rovinati, quelli davanti al Comune. Questa è la vista del bel palazzo comunale, di sera, una volta restituito alla vista.

1 commento

  1. Anonimo

    Un vero peccato per gli olenadri però purtoppo erano decenni che soffrivano di cocciniglia

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>