«

»

Dic 03 2017

Depuratore più efficiente

Quante notti insonni, a pensare a come riuscire ad affrontare una spesa insostenibile per le nostre casse comunali. 280.000 € per degli adeguamenti al depuratore, imposti da ARPA e Provincia, di cui non c’era lo spazio finanziario nel bilancio comunale.

Poi, grazie ad un importante accordo con altri enti siamo giunti alla soluzione che ci ha permesso di intraprendere l’opera che prevede il portare la linea elettrica dal depuratore sino al fondo delle vasche di fitodepurazione, alla casetta del bird-watching (che in realtà è la postazione di rilevamento delle acque pulite in uscita dalle vasche, intelligentemente integrata in una casetta di osservazione).

L’anno prossimo verranno installati dei misuratori di portata e dei campionatori permanenti. Sino ad oggi, le misurazioni e i campionamenti vengono fatti periodicamente.

A sinistra, il lungo percorso della linea elettrica. A destra, un tratto di percorso scavato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>