«

»

Ott 12 2017

Consegna sacchi rifiuti

Dall’anno nuovo, i giorni dei passaggi saranno gli stessi ma cambieranno le tipologie di materiali, con lo scopo di aumentare la raccolta differenziata.

Il lunedì a settimane alterne sarà raccolto umido e secco e umido e vetro.
Il mercoledì, tutte le settimane, la carta.
Il giovedì, l’umido e la plastica.

Questa scelta è stata fatta per ridurre la componente del secco e permettere di smaltire più frequentemente la plastica e la carta.
Per chi dovesse smaltire i pannolini o i pannoloni, può fare richiesta di passaggio settimanale, (servizio previsto senza costi aggiuntivi).


48 comments

  1. Anonimo

    indifferenziato ogni 15 giorni?
    Una follia.
    pittosto che fare queste stupidate controllate l’orario in cui venqono messi fuori i sacchi o i secchielli dell’umido.

    Commento che piace/non piace a più di: Thumb up 18 Thumb down 5

    1. famigerato anonimo

      il sacco dell’indifferenziato ormai lo riempio una volta al mese, stando attento a differenziare i rifiuti riciclabili. Il problema giustamente può esserci per chi ha i pannolini ma vedo che stanno prevedendo una raccolta ad hoc per quelli

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 2

  2. Pippo

    Dove si scarica la delega? Non la trovo da nessuna parte.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 0 Thumb down 0

    1. Alessandro Paladini Molgora

      A giorni consegneranno in tutte le case questo foglietto con sul retro la delega.

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 1

  3. famigerato anonimo

    Come faccio a consegnare la delega ad un vicino se non abbiamo la minima idea di quando passano? Come faccio a sapere quale vicino eventualmente può essere in casa? non possono dare un orario e un giorno di massima per le varie vie, in modo da potersi organizzare? (lo fa da sempre la parrocchia per le benedizioni natalizie, non dovrebbe essere un problema per la Naturcoop)

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 8 Thumb down 0

  4. Luisa

    Facendo la raccolta indifferenziata ogni 2 settimane dove si metteranno I sacchi pieni di immondizia ? In centro ci sono tanti condomini con tante persone che vi abitano ovviamente.Cosa faremo ? Lasceremo che I sacchi pieni di immondizia restino in stata per tanti giorni? Che bella cosa,soprattutto in estate….non si può lasciare tutto come prima,con la raccolta dell indifferenziato ogni 7 giorni?

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 10 Thumb down 3

    1. Alessandro Paladini Molgora

      Angera risulta ancora un comune con bassa differenziazione, anche se si è migliorato molto.
      Nei comuni della nostra convenzione dove il sacco dell’indifferenziato viene dato col cips e si paga a quantitativo di sacchi prodotti, il secco viene messo fuori anche una volta al mese e in alcuni casi ogni 3 mesi.

      Anch’io che differenzio molto, metto fuori un sacchetto tipo supermercato col secco ogni 2/3 mesi.

      Che cos’è secco di uso quotidiano? La carta oleata, gli scontrini termici, i capelli o il pelo di animale, quello che si scopa per terra, un calzino rotto…
      I prodotti alimentari e di consumo son tutti in carta o plastica.

      Provi a differenziare di più e si convincerà che il secco è una componente piccola della differenziata. Più di tutti la plastica, poi umido e carta, infine vetro e metalli.

      Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 3 Thumb down 7

    2. Anonimo

      Buongiorno, provi a differenziare i rifiuti e vedrà che il sacco del secco lo riempirà a dir tanto una volta al mese.

      Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 3 Thumb down 6

      1. Speriamo

        Sicuramente l’iniziativa è corretta ed “environmentally friendly”…
        Speriamo però che i soliti maleducati, non trovando ogni settimana dove lasciare il loro rifiuto indifferenziato, non lo lascino come fanno tante volte (e forse dopo… più spesso) nei boschi o zone naturali.
        I vicini di queste zone lontane dal centro, siamo un po’ stanchi di pagare la TARI (Tassa sui rifiuti) e dover anche raccogliere l’immondizia altrui.

        Ti piace o non ti piace: Thumb up 6 Thumb down 0

        1. Angerese perplesso

          Ha proprio ragione…ecco il rischio che si corre! Di gente maleducata e incivile siamo pieni purtroppo….

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 0

        2. Angerese perplesso

          Quello che dice e’ verissimo.Le persone maleducate ed incivili sono tante e chissà cosa combineranno con I sacchi del’ indifferenziato….speriamo che non li abbandonino nelle strade periferiche o peggio ancora nei boschi o nei prati!

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 0

  5. Anonimo

    E’ evidente che la sua famiglia non è numerosa.
    in compenso da subito quando tornerò alla sera alle 22 dal lavoro mi metterò li a dividere la carta dei salumi dalla parte di plastica e smisterò tutto il resto: compresi anche quelli della nonna…. a meno che qualcuno non sia disosto a spiegarle come fare.
    Buona raccolta a tutti.

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 6 Thumb down 7

  6. Luisa

    Rispondo al signor Sindaco.So benissimo come si fa a fare la raccolta differenziata dei rifiuti.E’ ovvio che più si differenzia meno si fanno sacchi per il secco….quello che forse non si è capito è che non tutti vivono in una casa unifamiliare,dove vivendoci poche persone si produce poca immondizia(almeno in teoria).Tante persone in centro vivono nei condomini anche piuttosto grandi e li i numeri cambiano in tutti i sensi!

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 10 Thumb down 3

    1. differenziato

      Signora Luisa, anche nei condomini ogni famiglia ha i suoi sacchi e dunque il problema è usuale alle case indipendenti, oppure lei mi dice che avete i sacchetti che vi scambiate per metterci dentro le cose? Forse i bidoni saranno unici per condominio ma la raccolta ogni famiglia la fa nei propri sacchi. O mi dice qualcosa di diverso?

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 2

  7. MASSIMO DOTTA

    Quell’enorme saccone per il SECCO io quasi non lo uso, l’ho messo fuori questo lunedì ma era almeno un mese che non lo esponevo ed era pieno per meno di un quarto. In effetto di rifiuti secchi ne produco ben pochi, e soprattutto, fortunatamente non puzzano. L’unica cosa che dà odore è la lettiera per il gatto ma la metto dentro due sacchetti della spesa e può rimanere senza inondare di odori anche intere settimane. A livello di dimensioni per me il sacco più ingombrante è quello della PLASTICA, poi il bidone della CARTA indi UMIDO e infine VETRO/LATTINE. Non vedo problemi, basta fare un po’ di attenzione e niente di più. Certo i tre bidoni e il sacco della plastica sono un po’ ingombranti ma non penso che si possa pretendere una raccolta giornaliera, e quei bidoni sarebbero ingombranti anche da vuoti. Forse bisognerebbe pensare come in tanti paesi esteri a piccoli centri raccolta con serbatoi sotterranei dove chi ha necessità può scaricare anche ogni giorno. Ma è un altro discorso e una filosofia diversa. Forse un giorno ci arriveremo pure in Italia…….Chissà?

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 4 Thumb down 6

  8. Luisa

    Respond ad indifferenziato del 18 ottobre.Ovvio che nei condomini si fa la raccolta dei rifiuti come nelle case indipendenti.Abbiamo fatto la scoperta dell acqua calda….nessuno scambia niente con nessuno.Quello che manca e’ lo spazio dove tenere I sacchi dell’indifferenziato in attesa che venga fatta la raccolta ogni 15 giorni.Se,ad occhio e croce in un condominio ci sono almeno 15 famiglie (se non di più) e I condomini in Angera centro sono diversi, dove si può trovare lo spazio per mettere questi sacchi in attesa del ritiro ogni 15 giorni? Sul balcone di casa,al sole magari ?in cortile dove devono passare le auto?il problema quindi sta proprio nei bidoni che non possono diventare enormi ovviamente.Comunque si accettano consigli per risolvere questo problema!

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 6 Thumb down 1

    1. Alessandro Paladini Molgora

      Proprio ieri parlavo con quelli di Econord e mi dicevano che passare alla plastica settimanale servirà molto per i condomini, visto che se ne fanno molti sacchi ed eviterà che i cittadini vadano continuamente alla piattaforma per portare plastica – tanto che il cassone della plastica è sempre pieno.
      Viceversa, per l’indifferenziata mi hanno detto che nei 20 comuni dove è stato adottato il sacco col cip per la raccolta del secco, anche nei condomini si è passati dalle decine di sacchi ad uno scarso. Questo perché il secco si paga a sacchi.

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 0

    2. Anonimo

      Signora Luisa, ma cosa ci mette nei sacchi dell’indifferenziato? Anche noi ne produciamo pochissimo e il sacco grigio lo mettiamo già fuori solo una volta al mese o anche più raramente e pieno per meno di metà della capienza. E non puzza mai

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 3

      1. Luisa

        Buon per voi.Quello che si continua a non capire e’ che quello che fa la differenza non e’ quello che si mette nei sacchi del secco ma la quantità dei sacchi che si accumula in un condominio di diverse decine di famiglie ovviamente molto maggiore di quella di una casa unifamiliare .Tenere da parte un sacco e’ un conto tenerne diversi in cortile di un condominio e’un altro…..E’quindi un problema di gestione dei sacchi non del contenuto dei medesimi!

        Ti piace o non ti piace: Thumb up 5 Thumb down 2

        1. Anonimo

          Direi che sono gli inconvenienti di abitare in un condominio, non può certo pretendere che gli addetti di Econord passino ogni giorno alla porta del condominio a ritirare i sacchi. Oppure fate un accordo privato con Econord, a vostre spese naturalmente, per farvi ritirare i sacchi un giorno si e uno no o anche tutti i giorni. Altra soluzione abbandoni il condominio e vada a vivere in una casa singola. Altre soluzioni non ci sono se non sopportare la visione dei sacchi in qualche angolo del vostro cortile. Colpa dei progettisti che non tengono conto dei rifiuti prodotti dagli abitanti del palazzo.

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 2

          1. Luisa

            Rispondo ad anonimo.Gli abitanti di un condominio non pretendono niente di quello che afferma lei e non si capisce perche’ debbano fare un accordo privato con Econord.Si ricordi che spesso chi vive nei condomini non può permettersi di vivere in una casa singola.Se lei avesse gli occhi ,si accorgerebbe che i condomini di Angera sono stati tutti costruiti negli anni 60 e 70 e in quegli anni non esisteva ,ovviamente,la raccolta differenziata e i rifiuti non erano certo quelli prodotti adesso(intendo come quantità).Non si può dare la colpa di questo a “progettisti” di 50 e rotti anni fa a meno che non avessero avuto la sfera di cristallo e non l’avessero usata.

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 5 Thumb down 2

        2. famigerato anonimo

          ma perchè dovete tenere i sacchi dell’immondizia in cortile? Nel mio condominio ciascuno si tiene il proprio sacco nella propria cantina o garage e lo mette poi in strada solo la sera prima della raccolta…

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 0

          1. Luisa

            Perche in questo condominio non tutti hanno la cantina e/o il garage dove poter mettere il sacco del’ immondizia.Anzi,al contrario ,pochissimi possiedono cantine o garage.

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 1

          2. Anonimo

            ma se si vedono sacchi esposti anche dalle 4 del pomeriggio di cosa stiamo parlando?
            Naturalmente nessun controllo

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 0

  9. Angererese perplesso

    Differenziare va bene,è giusto.Tenere l immondizia ammassata per 15 giorni inattesa del ritiro è una follia.In estate poi con il caldo,tante persone che verranno a passare le ferie nelle seconde case e sicuramente produrranno immondizia aiuteranno a tenere l’ambiente pulito!

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 6 Thumb down 4

    1. Alessandro Paladini Molgora

      Guardi che lo stesso problema c’era, e in maggior misura, per la plastica. Quando si buttano i sacchetti del pesce surgelato, dopo 15 gg puzzano molto, pur se lavati.
      Ricordo che dell’indifferenziato che maleodora, i pannolini e pannoloni vengono ritirati ancora tutte le settimane. Basta far richiesta all’ufficio tecnico comunale al piano terra (terza porta a destra). Non costa nulla in più.
      Purtroppo per l’altra cosa che maleodora, la lettiera dei gatti, non è stato possibile prevedere il passaggio settimanale. Bisogna chiudere bene i sacchetti.

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 1

  10. BIANCA DAL MOLIN

    Deduco che nessuno di voi abbia animali domestici! Tenere le sabbie dei gatti in casa per uno o più mesi sarebbe decisamente problematico! Io ormai di gatti non ne ho più e farò sporcare il cane solo in passeggiata, ma ho la sensazione che i cestini pubblici saranno sempre più pieni!!

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 5 Thumb down 7

    1. Realista

      Per me gli animali domestici sono le galline ed i conigli , volete fare vivere cani e gatti come i cristiani ?
      Arrangiatevi ,se adesso dobbiamo pensare pure a queste fesserie siamo a posto , non vi frega di chi non ha acqua o fognature , ma vi preoccupate delle lettiere , fate ridere veramente . Troppo gentile il Sindaco che vi risponde .

      Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 4 Thumb down 9

      1. Dog

        Carissimo realista ..probabilmente le manca un po’ di sana cultura poiché il primo animale ad essere stato addomesticato dall’uomo è stato il cane .
        Fin dal neolitico uomo e cane di sono scelti in una forma di simbiosi d’eccellenza in cui I DUE ANIMALI si sono evoluti influenzandosi a vicenda.
        Leggendo il suo commento e guardando negli occhi di un cane non ho alcun dubbio nell’affermare che tra i due il più evoluto è rimasto il cane.

        Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 8 Thumb down 3

        1. realista

          Sul fatto che sia più evoluto il cane caro DOG concordo , basta vedere i comportamenti di voi padroni .
          Quando mettete sullo stesso piano uomini e animali , dovreste solo provare vergogna , invece siete maleducati ed arroganti . Solo lo sporco che lasciate per il paese , noti bene ho scritto lasciate . Difatti i veri animali non sono i vostri animali da compagnia . Avete pretese assurde , io gli animali li rispetto , ma sempre animali sono , ho meno rispetto di chi li possiede .

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 4

          1. Anonimo

            signor realista
            vada a fare un giretto in allea alla domenica sera e guardi come sono ridotti i prati oppure i cestini.
            Vogliamo poi parlare di chi espone la spazzatura a metà pomeriggio?
            O chi rompe le panchine o imbratta i muri con scritte fasciste che poi i bambini e il Signor Sindaco devono pulire?
            le è mai capitato di vedere bottiglie di vetro abbaandonate sulle panchette del lungo lago?
            Con questo NON MI PERMETTO DI DIRE CHE TUTTI GLI ESSERI UMANI SONO MALEDUCATI.
            Lei invece dice che tutti i padroni DEI CANI SONO MALEDUCATI.
            nOPN SE NE SALVA PROPRIO NESSUNO O è LEI CHE STA DICENDO…..?
            2 a o per i cani

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 4

  11. realista

    Se gli uomini sono poco educati e anche teppisti cosa c’entra, i cani se sporcano è colpa del loro padrone, poi sulla educazione io mi riferivo al fatto vergognoso che si paragonino i cani agli umani, sul fatto poi che alcuni umani neanche si possono definire tali concordo. Quanto alla maleducazione dei proprietari di cani, mi riferisco al fatto che avete pretese assurde, dovete andare per forza dove è vietato, avete sempre da lamentarvi su dove fare sgambare i vostri amici, per forza sul lungo lago? forse che ad Angera manchino i prati? dovete finirla, i cani sono cani ed i gatti sono gatti, poi fate un poco quello che volete, basta che la smettete di rompere con le richieste assurde.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 3

    1. Dog

      Realista: assurdi sono i suoi interventi !
      Non si capisce neppure a chi siano diretti !
      Qui chi rompe con generalizzazioni banali è lei !
      Io sul lungolago continuerò ad andarci con le mie 6 zampe …e continuerò a sostenere la necessità di una area cani .
      Non mi sento per nulla arrogante …anzi!
      Chiedo solo di veder rispettato quanto le legislazioni contemplano.
      Chiedo solo di veder rispettato quanto previsto da un programma elettorale.

      Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 3 Thumb down 5

      1. realista

        Ecco dove è arrivato , il programma elettorale , cosa vi hanno promesso ? Un area per i cani già è presente , se non vi piace , sottolineo VI PIACE compratevene una voi , poiché il cane passeggia o sgamba dove lo porta il padrone , prendete dei cani che in casa soffrono , poi pretendete anche un ‘ area . Per le prossime elezioni fatevi promettere un ospedale , già che ci siete anche una casa di riposo per cani . Il Sindaco ha altro di cui occuparsi .

        Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 5

        1. Dog

          Per le prossime elezioni io spero di vedere eletto un sindaco che rappresenti tutti i cittadini.
          Per le prossime elezioni io spero di vedere eletto un sindaco in grado di non farsi influenzare da persone come lei.
          Per le prossime elezioni io spero di vedere eletto un sindaco che abbia ben chiaro che non è possibile non occuparsi di ciò che compete ad un comune.
          Per le prossime elezioni io spero di veder eletta una amministrazione che dia risposte e che alle risposte faccia seguire dei fatti.
          Per le prossime elezioni io spero di vedere eletta una amministrazione in grado di collaborare .
          Per le prossime elezioni io spero di veder presente un assessorato che si occupi di animali e ambiente.
          La inviterei inoltre a cambiare nome ..poiché definirsi realista e non avere la minima percezione della realtà delle cose lascia perplessi!
          Il suo parlare a vanvera è veramente di pessimo gusto.
          Bau saluti signor realista !

          Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 5 Thumb down 5

          1. Realista

            Egregio dog invece io spero che i preposti a fare rispettare le ordinanze inerenti i cani facciano il loro lavoro.
            Sanzionando i padroni prepotenti e maleducati . Per quanto riguarda il sindaco le piaccia o meno prima vengono i
            ” CRISTIANI ” come dicono gli anziani . Sul mio nome invece ha torto marcio io guardo la realtà . La realtà è che siete prepotenti e maleducati .

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 3

          2. REALISTA

            Sig. dog voglio raccontare il perché del mio astio verso chi possiede i cani , noti bene non verso i cani .
            Circa 26anni fa ad una signora è sfuggito un dalmata , io ho assistito alla scena , il cane ha attraversato la strada .
            Dalla parte opposta transitava un ragazzino di 16 anni , che non potendo evitarlo ha investito il povero cane .
            Fino a qui sembra un banale incidente come tanti , ma il comportamento della signora che inseguiva il suo cane ,quello si che è stato abominevole , ha raccolto il suo cane e se ne è andata via piangendo , del ragazzino dolorate per terra e ferito non se ne è curata minimamente , (reato di omesso soccorso ) il sottoscritto ed altre due persone si sono premurati di portare il ferito al pronto soccorso con il nostro mezzo . Ecco da dove nasce il mio astio verso i padroni di cani , vi preoccupate solo dei vostri animali , mentre la vita di un ragazzino vale meno del vostro animale . Per la cronaca io sono andato ad informare i genitori di chi era la causa e chi era la padrona del cane (una insegnante pensi un poco ) . Il papà e la mamma del ragazzino non avuto nemmeno le scuse di questa signora . Ecco il mio disprezzo . Oggi questo ragazzino ha 42 anni ed odia i padroni di cani , ed ha tutte le ragioni.

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 0 Thumb down 5

          3. Blake Edwards

            Signor Realista vedo che continua a generalizzare in modo arbitrario e scorretto !
            Mi spiace… devo pensare che questo sia un errore dovuto ad ignoranza in materia o ad una eccessiva volontà di perorare la sua idea.
            In entrambi i casi si tenga il suo astio per i possessori di cani in quanto io sono fermamente convinto che le generalizzazioni siano prerogativa degli idioti !

            Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 2

        2. Anonimo

          GUARDA CASO IL RESPONSABILE DEGLI ANIMALI SUL TERRITORIO E’ PROPRIO IL SINDACO….. SICCOME HA ALTRO DA FARE…
          Beata ignoranza

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 2

        3. Anonimo

          UnA area cani è già presente….
          Potrebbe gentilmente dirmi dove si trova?
          Quando vengo ad Angera nessuno me la sa indicare!

          Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 0

      2. Anonimo

        ma lei lo sa che se un cane o un gatto dovessero restare soli o abbandonati, il ricovero al canile lo paga il comune?
        gia… ma a lei non interessa!!

        Ti piace o non ti piace: Thumb up 3 Thumb down 1

    2. Anonimo

      DOVETE ANDARE DOVE E’ VIETATO?
      PECCATO CHE SIA VIETATO VIETARE.
      SE ARRIVASSE UNA BELLA DENUNCIA SAREI SOLO CONTENTA ALMENO LE PERSONE COME LEI DOVREBBERO PURE PAGARE LE SPESE CHE IL COMUNE DOVRA’ AFFRONTARE PER GLI AVVOCATI….
      SI INFORMI SULLA LEGGE PRIMA DI PARLARE DI DIVIETI CHE E’ MEGLIO

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 2

  12. Anonimo

    Lo scorso anno ci avevano detto che i sacchi grigiastri che dovevano contenere il SECCO erano CHIPPATI, non so nemmeno bene dove e come si trovava quel chip o quel codice personale, mentre ho notato che quest’anno sembra che nessun chip sia collegato ai sacchi, infatti alla consegna gli addetti prendono i sacchi da una scatola di cartone posta nel furgone senza nessun ordine e senza etichette particolari. Forse è cambiato qualcosa?

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 0

  13. realista

    Le generalizzazioni saranno prerogativa degli idioti , ma i fatti sono fatti , e le pretese assurde dei padroni dei cani forse sono ancora più da idioti . Mi raccomando alle prossime elezioni votate per la BRAMBILLA che ha fatto il vostro partito . Non ho mai sentito questa signora parlare di operai , impiegati ,bambini ,mamme o pensionati . Il Sindaco invece si deve occupare di questi problemi , non dove fare scorrazzare i vostri animali .
    Ecco la vostra degna rappresentante caro Sig. BLAKE EDWARDS . Sicuramente anche lei si sarebbe comportato come la signora , prima il cane e poi al ragazzino qualcuno ci penserà , si è guadato bene da provare vergogna per il comportamento della signora padrona del dalmata.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 3

  14. Anonimo

    signor realista
    noto che la sua ignoranza(nel senso di disinformazione) non riguarda solamente il campo” animalista”
    la da lei citata signora Brambilla è da oltre dieci anni che milita in forza italia, oggi alleata con salvini e meloni, oltretutto è stata pure ministro del turismo con il governo del cavalliere.
    la mia bassa considerazione poi su questa persona non penso la possa interessare.
    Provi piuttosto a documentarsi sull’ordinanza del ministro Martini in merito al randagismo che forse potrà esserle di maggior aiuto almeno per capire di cosa si sta parlando.
    Da poco tempo anche la mancanza di soccorso verso gli animali è considerata REATO e punibile per legge e anche qui la brambilla non centra nulla.
    se conosceva la proprietaria del cane ha fatto regolare denuncia alla polizia locale?
    e come è andata?
    se le leggi non vengono fatte rispettare, ci sono gli organi preposti che anche lei paga regolarmente, che hanno il compito di farle rispettare.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 2

  15. realista

    Egregio signore il cane che ha fatto cadere il ragazzo in moto non era randagio . La padrona del cane è stata da me identificata , ci hanno pensato i genitori a fare le denunce del caso . Per quanto riguarda il soccorso ai cani ci mancherebbe , io gli animali li rispetto , ho meno considerazione dei padroni . Sulla Brambilla ho solo fatto un esempio , poi nelle sue parole non ho sentito di provare vergogna per il comportamento della signora , padrona del cane che ha causato l’ incidente . Comunque ripeto perché forse Lei non vuole capire , massimo rispetto per gli animali , molto meno peri padroni . Ribadisco il Sindaco prima si occupa dei CRISTIANI .

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 4

  16. Anonimo

    Ripeto perché lei fa finta di non capire ( almeno spero) Non generalizzare.
    Nelle sue parole non ho capito che fine ha fatto ja denuncia

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 1 Thumb down 2

  17. Anonimo

    Il comportamento della signora non merita neppure di essere commentato cosi come i suoi interventi contro TUTTI i proprietari di cani.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 2 Thumb down 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>