«

»

Set 05 2017

Referendum e per noi?

8 comments

  1. Anonimo

    C’è un’altra riunione in comune una settimana prima di questa per il referendum ma a parte la pagina del comune nessuno riporta questa notizia con locandine o avvisi su facebook o sulle pagine di partito, né cambiangera né a come angera che però si sta dando da fare per farsi bella sui social raccontando quello che sta facendo. Forse non avete interesse che la gente venga a sentire?

    Commento dibattuto. Cosa ne pensi? Thumb up 0 Thumb down 15

  2. Realista

    Spero in un grande flop, la Regione ha tutti gli strumenti per chiedere cio’ che e’ contenuto nel quesito . La consultazione serve solo a confondere il popolo bue , che andrà a votare credendo che con il sì sì otterrà quello che il quesito chiede ……

    Commento che piace/non piace a più di: Thumb up 26 Thumb down 2

    1. Anonimo

      infatti è un referendum consultivo che lascia il tempo che trova sia che vinca il si che vinca il no

      Commento che piace/non piace a più di: Thumb up 20 Thumb down 0

    2. famigerato anonimo

      andrò a votare sicuramente; per una volta che chiedono il nostro parere, perchè non approfittarne? il referendum non è riservato solo ai sostenitori della riforma, tutti i cittadini anche contrari potranno dare il proprio parere. Se invece si lascerà che a votare siano solo i favorevoli, i promotori avranno buon gioco a dire che tutta la popolazione è d’accordo…

      Ti piace o non ti piace: Thumb up 0 Thumb down 2

      1. Anonimo

        Anche per questo referendum esiste un quorum?
        Se cosi fosse, anche la non partecipazione al voto avrebbe un suo significato ben preciso.

        Ti piace o non ti piace: Thumb up 0 Thumb down 0

      2. realista

        Non è proprio così caro anonimo , se andasse a votare anche il 30% , di questo 30% il 100% dice sì , vuol dire che al restante 70% degli aventi diritto al voto non frega una cippa di questo inutile spreco di denaro pubblico .
        La regione Lombardia ha tutti gli strumenti per chiedere più autonomia senza fare un sondaggio , perché di questo si tratta , a spese nostre e non di Maroni e company .

        Commento che piace/non piace a più di: Thumb up 14 Thumb down 1

  3. Anonimo

    Se non sbaglio questo è un referendum CONSULTIVO .
    Il che vuol diire che ci chiedono se vogliamo che la Regione Lombardia si adoperi per……..
    e se la Regione Lombardia, a seguito della vittoria dei si, decidesse di richiedere………… cosa cambia?
    mica si va a chiedere l’autonomia della Lombardia.
    O qualcuno vuole farci credere questo?
    E in fine: chi paga questo ” finto referendum”?
    Puro e semplice stratagemma per capire meglio i numeri.

    Commento che piace/non piace a più di: Thumb up 14 Thumb down 1

  4. cronoscalatore

    Ritengo che tutti coloro che hanno sale in zucca hanno ben capito l’inutilità di questo referendum venduto dai nostri amministratori lombardi, Lega in testa, come, in caso di vittoria ( si ), una sorta di autorizzazione ad iniziare una crociata per riconoscere alla Regione Lombardia il grado di “Regione Autonoma”. Tutti noi sappiamo quale sia alto il contributo economico che la stessa passa allo Stato Italiano e allora pensate che un governo, di qualsiasi colore presente, accetterebbe o autorizzerebbe una situazione di questo tipo ??? La stessa Lega oggi all’opposizione ma con ambizioni a sedere con la maggioranza pensate che avrebbe piacere che ciò accadesse. Solo un popolo bue o che non ha vissuto questi ultimi 25 anni di storia italiana potrebbe credere a queste assurdità. Cerchiamo di ricordare quanti sono stati gli slogan dal suo nascere ad oggi e quanti di questi hanno avuto riscontro….nessuno anzi la stessa ( Lega ) si è velocemente uniformata al sistema comune ( romano ) dando di se una immagine perfettamente identica a quella tanto criticata. La vicenda Ospedale di Angera ne è un esempio…se gli angeresi hanno voluto che nulla cambiasse hanno dovuto lottare e, ringraziando il nostro sindaco, sono riusciti a congelare e poi riconfermare la situazione precedente. Gli occhi devono sempre stare aperti e il cervello sempre in funzione se non vogliamo abboccare all’amo di frasi demagogiche.

    Ti piace o non ti piace: Thumb up 4 Thumb down 0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>