«

»

Lug 08 2017

Sgarbi ad Angera

Oggi Vittorio Sgarbi, accompagnato dal sindaco di Arona (dove ieri sera ha tenuto una lectio magistralis), è venuto in visita ad Angera.

E’ stato un piacevole pomeriggio di cultura.

Ha molto apprezzato alcuni quadri, secondo lui di gran valore, presso la chiesa della madonna della Riva. E’ rimasto colpito dagli affreschi della casa Forni. E’ stato favorevolmente impressionato dell’iniziativa del fanciullo con cesto di frutta (opera spray di Ravo), in piazzetta Sama. Siamo andati, poi, in Rocca dove ha spiegato il significato degli affreschi delle diverse epoche, presenti nei saloni.

Impressionante è la capacità che ha di identificare le date probabili delle opere. Ha un errore non superiore ai 10 anni, pur parlando di opere che vanno dal 1200 al 1600.

Più volte ha espresso il suo grande apprezzamento per la nostra città. Ha voluto il mio numero di telefono perché desidera tornare per visitare villa Scavarda, il nostro museo, la chiesetta di Capronno e fare, infine, un giro in barca con la mitica Anna Brovelli, alla ricerca di atmosfere da Piero Chiara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>