Gen 19 2017

Pareggio in trasferta

Ora il ministero valuterà la proposta.
Bene.

Però ora devono riaprire il punto nascita entro il 31/1 come gli altri 6 che sono aperti in attesa della risposta del ministero. Trovati i pediatri, si può riaprire!

Si imponga la politica! Va ripristinato il “mal tolto”, insieme all’equità di trattamento.

Gen 17 2017

Le mamme al TG 3 Lombardia

Screenshot 2017-01-16 22.05.31

Gen 16 2017

Cicogna meccanica. L’elisoccorso per partorire.

IMG_8034

Gen 16 2017

Sicurezza alla scuola materna

Screenshot 2017-01-16 22.23.32

Gen 15 2017

Lega e PD dalle mamme

Screenshot 2017-01-15 23.08.26

Gen 13 2017

Maggioranza innamorata

Questa mattina assessori e consiglieri di maggioranza si aggiravano incantati per Angera.

Chi li dovesse vedere è pregato di riportarli in Comune.

WhatsApp Image 2017-01-13 at 07.45.42

ore 7,45 Consigliera Furlotti

WhatsApp Image 2017-01-13 at 09.16.52

Ore 9,16 Consigliere Cauteruccio

WhatsApp Image 2017-01-13 at 09.17.25

Ore 9,17 Assessore Baietti

WhatsApp Image 2017-01-13 at 09.18.52

Ore 9,18 Assessore Marzetta

15937116_10208223927651444_8762722625241915413_o

Ore 9,34 Assessore Baietti

Gen 13 2017

Strade pulite. Arrivano i nostri

Stamane sono state scattate delle foto bellissime di Angera e del lungolago sotto la neve.

Questa per me è la più bella foto con la neve! Perché?

Oggi ho ricevuto i complimenti da tantissima gente perché Angera era tra la città con le strade più pulite dalla neve.

Il sistema c’è ed è semplice: i nostri operai e la ditta di Zigaglio (che cura per il Comune la spazzamento dalla neve) sono per strada dalle ore 3 di stanotte.

Sono le ore 15 ed ancora non si son fermati. Il nostro grazie va fatto a loro!! Bravi!!

WhatsApp Image 2017-01-13 at 14.39.17

Gen 12 2017

Attenzione viabilità in centro!

Screenshot 2017-01-12 23.07.50Il giorno 16.01.2017 avranno inizio i lavori di rifacimento della fognatura in Via Diaz e Cadorna.

A partire da lunedì, quindi vi saranno dei disagi per il traffico veicolare che raggiunge la piazza parrocchiale.

I giorni seguenti, tornerà normale l’accesso alla piazza ma vi saranno difficoltà verso l’ospedale, le scuole e l’altinada, legate all’istituzione di un senso unico a salire in via Cadorna. Per uscire si dovrà transitare per via Rocca, ad eccezione dei mezzi pesanti. Il disagio dovrebbe protrarsi per tutta la settimana dal 16 al 21/1, salvo interruzioni legate al mal tempo.

Questi lavori sono il primo step per la costruzione del parcheggio dell’area di fianco all’ospedale.

Per maggiori informazioni leggere le ordinanze pubblicate sull’albo pretorio cliccando anche sul link di seguito in http://asp.urbi.it/urbi/progs/urp/ur1ME002.sto

Gen 11 2017

La Provincia chiede dialogo

imageIl Presidente della Provincia Gunnar Vincenzi scrive ai vertici sanitari: “Serve al più presto convocare tavoli territoriali per lavorare sull’attuazione della riforma sanitaria”

Dopo l’approvazione unanime della mozione per la tutela dei piccoli ospedali in Consiglio provinciale, oggi il Presidente della Provincia di Varese ha inviato a ATS Insubria, alle ASST Sette Laghi e Valle Olona e a Regione Lombardia una lettera in cui chiede ufficialmente la costituzione di tavoli istituzionali di lavoro in relazione all’attuazione della riforma sanitaria lombarda e alla luce delle tante criticità emerse. “Chiedo che tutte le istituzioni coinvolte si attivino in maniera concreta per mettere a sistema un metodo di confronto e condivisione che coinvolga anche gli amministratori locali – afferma il Presidente Vincenzi – L’obiettivo è rimediare al tilt comunicativo e valutare con attenzione le conseguenze concrete della riforma sanitaria sulle comunità locali. E, se necessario, come dimostrano gli ultimi accadimenti e i ravvedimenti che giungono oggi dal Consiglio regionale, apportare correttivi e modifiche, per continuare a garantire servizi fondamentali e soprattutto le funzioni svolte dai presidi sanitari più periferici, che per i cittadini sono strategici”.

Continua Vincenzi: «Se da un lato è importante aver riformato il sistema sanitario regionale, dall’altro è ormai a tutti evidente che vi sono una serie di aspetti ancora da valutare e rivedere. Mi sembra anche che Regione Lombardia e i vertici sanitari, dopo una falsa partenza, abbiano compreso l’importanza di dialogare e condividere le decisioni con chi rappresenta territori e cittadini. A seguito di tutti gli incontri dell’ultimo mese, delle dichiarazioni apparse sulla stampa nonché delle novità di oggi che l’Assessore Gallera ha annunciato in Consiglio regionale sull’ospedale di Angera, credo sia ora che vengano convocati i necessari tavoli di lavoro che coinvolgano le istituzioni territoriali, a partire da Provincia e Comuni. Le condizioni e lo spazio per poter dialogare ci sono. Serve concretizzarle. L’auspicio è che tutto ciò avvenga quanto prima». 252065

Gen 10 2017

Un altro passo è fatto

Ascoltatelo, perché siamo sulla buona strada. La politica ha capito di aver sbagliato e ringrazia chi gli ha fatto vedere l’errore: le nostre mamme per l’ospedale di Angera.

screenshot-2017-01-10-15-13-35

Pagina 1 di 19712345...102030...Ultima »